Modulistica e bandi

Professioni turistiche

ABILITAZIONE ALLE PROFESSIONI TURISTICHE

La disciplina dettata dalla Deliberazione di Giunta regionale n. 1515 del 24/10/2011, prevede (punto 6) che le verifiche e i corsi per il conseguimento dell’idoneità all’esercizio delle professioni siano organizzati da enti di formazione accreditati presso la Regione, attraverso progetti formativi presentati da tali enti al Servizio Formazione Professionale della Provincia territorialmente competente.

Per informazioni in merito ai progetti formativi presentati, rivolgersi al Servizio turismo della Provincia – referente: Oriella Tamburini: tel. 0541 716387 - fax 0541716241 – e-mail [email protected].
Orario di ricevimento per il pubblico: dal lunedì al venerdì 9.00 -13.00; martedì e giovedi 15.00 - 17.00.

 

MODULISTICA

  • DICHIARAZIONE DI DISPONIBILITA' ALL'ESERCIZIO DELLE PROFESSIONI DI GUIDA TURISTICA, GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA E ACCOMPAGNATORE TURISTICO

In base all'art. 6, comma 2 della Legge regionale n. 4/2000, "La Provincia aggiorna e pubblica annualmente sul Bollettino Ufficiale Telematico della Regione i nominativi di coloro che comunicano la disponibilità all'effettivo esercizio della professione per la quale sono stati dichiarati idonei e indicano anche le lingue straniere per le quali è stato superato l'esame".

La dichiarazione va trasmessa al Servizio turismo della Provincia entro il 15 novembre di ogni anno.

Modulo dichiarazione di disponibilità all'esercizio della professione

 

  • RILASCIO DEL TESSERINO PER GUIDA TURISTICA, ACCOMPAGNATORE TURISTICO E GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA

La Provincia rilascia agli idonei un tesserino personale di riconoscimento, che deve essere visibile durante l'attività professionale (art. 6, comma 3, Legge regionale n. 4/2000).
Per ottenere il tesserino occorre trasmettere al Servizio Turismo della Provincia:
- attestato di abilitazione;
- file in formato jpeg  di una foto recente (su sfondo chiaro e uniforme), da trasmettere al seguente indirizzo e-mail: [email protected] ;
- dichiarazione di disponibilità all’esercizio della professione (vedi modulo sopra) con allegata fotocopia di un documento di identità valido di chi sottoscrive.

N.B. Il requisito dell’idoneità psico-fisica e la necessità del rinnovo triennale del patentino sono venuti meno con LR 23/07/2010, n. 7 (art. 31), che ha abrogato la lettera c) del comma 1 dell'articolo 3 della legge regionale 1 febbraio 2000, n. 4.

 

  • DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA VIAGGI E TURISMO

La qualifica di direttore tecnico di Agenzia di viaggi e turismo può essere conseguita in due modi:


•    sulla base dei titoli di studio e dell’esperienza maturata nel settore (art. 29, comma 1° D.lgs. n. 206/2007), presentando la relativa domanda alla Provincia di Rimini (referente:Oriella Tamburini: tel. 0541 716387 - fax 0541716241 – e-mail [email protected]).

MODULO DI DOMANDA PER IL RICONOSCIMENTO DELLA QUALIFICA DI DIRETTORE TECNICO

•    attraverso il corso (e relativo esame finale), che si svolge ogni anno a Bologna. L’organizzazione del corso è affidata a Enti di formazione accreditati in Regione. La durata del corso dipende dall’esperienza lavorativa maturata e dai titoli di studio. Il corso 2016-2017 è iniziato il 17/09/2016 presso l'Ente di formazione Iscom Emilia Romagna - Via Tiarini, 22. Per informazioni sui requisiti di accesso e sul percorso formativo è possibile consultare la relativa pagina sul sito web Iscom

CONTATTI ISCOM:

Elvira Trombetti
e-mail: [email protected]
Tel. 051/4150619 (diretto)

Claudia Zancanaro
e-mail: [email protected]
Tel. 051/4150629 (diretto)

Tel. 051/4150611 (centralino)

 

  • RICONOSCIMENTO DELLA QUALIFICA PROFESSIONALE DI GUIDA TURISTICA, ACCOMPAGNATORE TURISTICO E DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA VIAGGI E TURISMO PER I CITTADINI STRANIERI.

La relativa competenza spetta al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – Ufficio per le politiche del Turismo - Indirizzo: Via del Collegio Romano, 27 - 00186 Roma - Segreteria dr. Roberto Rocca – Ufficio Turismo 066723.2131
 posta ordinaria: [email protected]  |  posta elettronica certificata : [email protected].

Pagina del sito web del Ministero con i moduli di domanda.

N.B. Il requisito dell’idoneità psico-fisica e la necessità del rinnovo triennale del patentino sono venuti meno con LR 23/07/2010, n. 7 (art. 31), che ha abrogato la lettera c) del comma 1 dell'articolo 3 della legge regionale 1 febbraio 2000, n. 4.
Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.