News

Eventi del fine settimana 13 - 15 ottobre

Sagre e feste

Montefiore Conca, tutte le domeniche di ottobre
Sagra della castagna
In occasione della 53° edizione dell’appuntamento autunnale con il prelibato frutto del bosco, il delizioso borgo della Valconca è animato da mercatini con prodotti tipici, stand gastronomici, castagne cotte e crude e musica per tutti.
La Rocca Malatestiana per l’occasione accoglie i golosi visitatori a orario continuato dalle ore 10.00 alle 21.00, per i più curiosi e appassionati un programma di visite guidate e spettacoli e avventura riserva un affascinante tuffo indietro nel tempo. Info e prenotazioni tel. 348 1042158/0541 857722. Orario: dalle 10.00. Ingresso gratuito. Dove: Borgo. Info 0541 980035 Comune Montefiore Conca, 0541 980179 - 334 2701232 ProLoco di Montefiore Conca - http://www.facebook.com/montefioreconcarn

Sant'Agata Feltria, tutte le domeniche di ottobre
Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato
Giunta alla 33° edizione, la grande rassegna fieristica richiama numerosi estimatori del prelibato e profumatissimo Tartufo Bianco Pregiato. Ipnotizzati dal carisma della "trifola", le migliaia di visitatori troveranno anche quest'anno, accanto al celebre tubero, tutti i prodotti autunnali che questa generosa terra appenninica offre: funghi, castagne, miele, erbe officinali, prodotti della pastorizia e della agricoltura e, inoltre, manufatti dell'artigianato rurale ed artistico. L'accurata selezione dei prodotti e delle specialità presenti in fiera sono garanzia di genuinità e freschezza e fanno della manifestazione santagatese l'appuntamento autunnale più prestigioso del settore in Italia. Ma la fiera è anche momento d'incontro per gustare le numerose specialità, a base di tartufo e funghi, tra le più raffinate e squisite della cucina nazionale ed internazionale. 
Le vie, le piazze, gli angoli più caratteristici dell'incantevole borgo medioevale di Sant'Agata Feltria, che si fregia del marchio "Città del Tartufo", si riempiono di odori inebrianti ed esaltanti, vera delizia per i buon gustai. 
Per tutta la durata della manifestazione si susseguiranno mostre di alto valore culturale; diversificate occasioni di intrattenimento e spettacoli vari.  Programma. Orario di apertura: 9.00 - 19.00. Ingresso gratuito. Dove: Centro storico. Info: 0541 848022 - 347 8480709 Proloco Sant'Agata Feltria.

Novafeltria
Festa della vendemmia e dei frutti d'autunno

Questa festa nasce dalla voglia di ripristinare una manifestazione che era un appuntamento gioioso della nostra comunità, una festa per ringraziare del raccolto dell'uva e prepararla ad essere trasformata in vino. L'uva giungeva in piazza su carri adornati di fiori, trainati da buoi o muli e veniva versata in tini per poi essere pestata da giovani fanciulle e bambini. Durante il weekend si può rivivere tutto questo, con canti e balli del repertorio folkloristico, degustazione di piatti della tradizione con protagonisti l'uva e i frutti dell'autunno, vini delle migliori cantine del territorio e riflessioni su quale futuro potrebbe essere riservato alla nostra enogastronomia. E' inoltre possibile visitare le cantine storiche del paese, riaperte per l'occasione, riscoprire gli antichi mestieri di un tempo e il ciclo di produzione del vino con gli arnesi antichi, giocare con i giochi di una volta e passeggiare tra le bancarelle.
Sabato 14 ore 17.00 inaugurazione e rievocazione narrata della tradizionale Festa dell'uva. Apertura stands gastronomici e degustazione dei migliori vini del territorio; ore 18.00 tavola rotonda L'agroalimentare in Valmarecchia: quale futuro? A seguire degustazione ore 20.30; orchestra Franco dolce vita.
Domenica 15 ore 11.00 apertura stands gastronomici e degustazione dei migliori vini del territorioore 11.00; conferenza Uva e frutti d'autunno: scopriamo insieme perché è importante mangiarli; ore 12.00 conferenza La vite e l'uva: usi, proprietà, tradizioni; ore 15.00 sfilata di carri con uva, pigiatura dell'uva nei tini, ciclo della produzione del vino, danze della tradizione 
Ingresso gratuito. Dove: Piazza Vittorio Emanuele. Info: 0541 845619 URP Novafeltria, -www.facebook.com/events/Novafeltria 

Rimini, 14 e 15 ottobre
Festa del Borgo Sant'Andrea. 
Da Rimini alla Valmarecchia 
In occasione della festa di San Gaudenzo, patrono di Rimini, il Borgo Sant’Andrea organizza la 9ª edizione della Festa del Borgo, un'occasione per ascoltare musica, ballare in strada, gustare i piatti della cucina tradizionale romagnola ed in particolare di quella borghigiana e soprattutto un momento per ricostruire un ponte con il passato alla scoperta di antichi siti e scorci dimenticati, lasciandosi coinvolgere da frammenti di cultura, arte e benessere. Il 2017 vede protagonista lo scrittore Piero Meldini, noto autore contemporaneo, i cui libri sono stati tradotti in diversi Paesi.
Programma. Ingresso gratuito. Dove: Vie Saffi, Covignano, delle Fosse, Melozzo da Forlì, Montefeltro, Lavatoio e Piazza Mazzini. Info: 0541 780447  

Rimini, sabato 14 ottobre
Tombola di San Gaudenzo. 
Musica, tombola e intrattenimenti in onore del Santo Patrono di Rimini.
La consueta Tombola di San Gaudenzo raccoglie la cittadinanza in Piazza Cavour per un momento di festa e di beneficenza. Il ricavato della vendita delle cartelle per la tombola (costo 2.50 €) è infatti devoluto per un progetto benefico della Croce Rossa Italiana - Comitato Provinciale di Rimini. Ad aprire la festa alle ore 15 è il gruppo spettacolo e animazione 'Indanza Show' di Rimini diretto e coreografato da Manuel Mazzotti. Segue alle ore 16.30 l'esibizione del comico da Colorado Carmine Faraco. L'estrazione dei numeri della Tombola è prevista intorno alle ore 17.30. Presenta Marco Corona. Orario:  dalle 15.00. Programma.

Mercatini

Rimini, domenica 15
Artigiani al Centro.
Mostra mercato dell'artigianato handmade ogni terza domenica del mese
RiminiArte, creatività, design e soprattutto tante idee e voglia di fare, di creare e di inventare. Un gruppo di artigiani, creatori e aspiranti designers, vi attendono per mostrarvi ciò che la loro passione e il loro estro possono materializzare utilizzando legni, metalli, tessuti, filati, argilla e oggetti dimenticati. Pezzi unici realizzati a mano, frutto di una continua ricerca e della capacità di creare con l'intelletto, con la fantasia e con il cuore.
Orario: dalle 10.00 alle 19.00. Ingresso gratuito. Dove: Vecchia Pescheria (adiacente Piazza Cavour). Info:  340 3031200 http://www.facebook.com/artigianialcentro

Visite guidate speciali

San Leo, domenica 15
Giornate FAI d'Autunno. 
San Leo insolita: dalle profondità fino a toccare il cielo.
All'interno del mese di campagna Ricordiamoci di salvare l'Italia, i Gruppi Giovani del FAI ti aspettano in 185 città per la Giornata FAI d'Autunno. Un'occasione unica per guardare con occhi diversi il paesaggio che ci circonda seguendo i 170 itinerari tematici organizzati con l'obiettivo di raccontare un volto inedito e spesso sconosciuto delle nostre città.A San Leo vengono proposte delle visite attraverso un itinerario unico che vi porterà alla scoperta di uno dei borghi più belli d'Italia visto da un'insolita prospettiva. L'eccezionale apertura di due luoghi solitamente chiusi al pubblico, la TORRE CIVICA e il SACELLO DI SAN LEONE, permettono di ammirare la città e le sue bellezze da due insoliti punti di vista: dal punto più alto a quello sotterraneo.
Visite guidate ore 15.00 e 17.00 Al Sacello-Pieve, Duomo e per concludere sotto Torre Campanaria. A cura dall’archeologa Dott.sa Cristina Ravara Montebelli. Per accedere con visita guidata ai due beni è gradita la prenotazione all'indirizzo: delegazionefai.rimini@fondoambiente.it. Ingresso gratuito. Info:  0541 926967 Ufficio Turistico IAT San Leo - www.san-leo.it/giornateFAI

Montefiore Conca, sabato 14
Quella notte dove tutto ebbe inizio. Presentazione libro e visita notturna della Rocca.
La serata si apre nella sala Oriana Fallaci (ultimo piano del palazzo comunale) con la presentazione del libro "Il Biancospino, la Fanciulla ed il Cavaliere: una leggenda dimenticata" di Nadia Fabbri.
Compagnia di Ricerca (indagatori del paranormale) presenta il percorso fatto nella Rocca in questi anni e spiega come sono avvenuti i contatti più importanti.
I veri protagonisti saranno loro con la loro leggenda di Costanza Malatesta e Ormanno. Perché sono ancora nella Rocca?
Perché hanno voluto raccontare le loro storie e soprattutto, perché non hanno potuto vivere il loro amore?
Domande dalle difficili risposte, si proseguirà salendo in Rocca.
In un'atmosfera magica, alla sola luce delle candele, gli esperti vi accompagnano in una visita insolita, per cercare di comprendere la misteriosa figura di Costanza che storicamente così poco ha lasciato di sé ma che ha fatto riemergere delicatamente in questi anni emozioni, paure e una bellissima storia d'amore che si concluse tragicamente proprio quella sera di 639 anni fa, esattamente a mezzanotte, in quella notte dove tutto ebbe inizio.
Orario: 20.30. Tariffe: Intero 12,00 euro. Gratuito bambini fino a 14 anni.  Dove: Rocca Malatestiana. Info: 349 4449144 http://montefioreconcainfo.event


Torriana, domenica 15
Escursione sulla biodiversità
Nell’ambito della Giornata mondiale dell’alimentazione in fattoria, domenica alle ore 15 il Museo Naté Natura e Tessitura in località Montebello di Torriana organizza una escursione guidata a caccia di piante aromatiche e frutti dimenticati, della durata di 2 ore.  Info: 0541 675629 osservatorionaturalistico@atlantide.net - info@museipoggiotorriana.it. Dove: Museo Natè (Natura e Tessitura), Via/Strada via vicinale Scanzano, 4 www.museipoggiotorriana.it

Musica

Rimini, domenica 15
Concerti d'Autunno. Concerti nelle domeniche di ottobre
Domenica 15 è  la volta di Paolo Chivacci, violino e Alessandro Maffei, pianoforte, con le musiche di Brahms e Schumann.
I concerti proseguono domenica 22 ottobre con Paolo Fantini, clarinetto, Marco Ferretti, violoncello, Enrico Meyer, pianoforte, con le musiche di Beethoven. , Jitka Hosprovà, viola e Paolo Wolfango Cremonte, pianoforte, con le musiche di Mozart, Vanhal e Beethoven. Programma completo.  Ore 11.00. Dove: Istituto Musicale "G. Lettimi", via Cairoli 44. Info: 0541 793840.

Rimini, domenica 15
Concerto di San Gaudenzo
Nella splendida cornice della Basilica Cattedrale di Rimini si tiene il consueto concerto per la festività di San Gaudenzo, giunto ormai al suo decimo anno, promosso dalla Diocesi di Rimini in collaborazione con la Cappella Musicale Malatestiana.
Il concerto prevede l’esecuzione di due opere di W.A. Mozart: la Sinfonia in do maggiore KV 425 “Linz” e la celebre Messa dell’Incoronazione per organo, soli, coro e orchestra.
Ad esibirsi sono l’Orchestra Sinfonica dell’Istituto G.Lettimi di Rimini, il coro della Cappella Musicale Malatestiana di Rimini e i solisti Isabella Orazietti (soprano), Sara Rocchi (contralto), Marco Mustaro (tenore) e  Lee Shuxin (basso) tutti diretti dal Maestro Filippo Maria Caramazza.
Orario: alle 21.00. Ingresso gratuito. Dove: Tempio Malatestiano - via IV Novembre. Info: 333 9592110 Ass. Cappella Musicale Malatestiana - www.riminiturismo.it/concerto-la-festivita-di-san-gaudenzo

Rimini, domenica 15
Ottobre in Nota. Le domeniche d'autunno in musica.
Proseguono le domeniche d'ottobre con musica live nel cuore del centro storico, la Vecchia Pescheria e piazzetta Gregorio da Rimini. Orario: dalle 19.00 alle 23.00.  Ingresso gratuito. Dove: Vecchia Percheria - Piazza Cavour. Info: 0541 51331 IAT Rimini 

Spettacoli

Poggio Torriana, domenica 15
Mentre vivevo. Festa di apertura
Un giorno anche la guerra s'inchinerà al suono di una chitarra
La rassegna inizia e si conclude con il tema della guerra, al centro ci sono invece le storie, quotidiane o straordinarie, di una vita che si snoda e gioisce nonostante tutto.
Ore 17.30 (Ingresso libero)
PAOLA SABATTANI TRIO, Ta-pum  Canti di guerra, resistenza, amore e altre passioni.
Paola Sabbatani voce |Roberto Bartoli contrabbasso, cori |Daniele Santimone chitarre, cavaquinho
Questo concerto è un racconto fatto di canzoni, italiane e anche di altri paesi: della Grande Guerra, ma non solo, canzoni che parlano della assurdità e della disumanità di ogni guerra, di lotta e di resistenza, canzoni d’amore.
Il tempo che è passato non passerà mai, ecco perché questi canti non hanno addosso la polvere degli scavi, ma una nuda, netta, forte (talora dolcissima) carica di verità e di vita.
Il "Paola Sabbatani Trio" nasce dall'incontro di musicisti da sempre attivi nell'ambito della musica popolare, jazz e crossover. Dopo una lunga serie di multiformi collaborazioni, Paola Sabbatani,
Roberto Bartoli e Daniele Santimone decidono di incrociare i loro percorsi di ricerca nell'occasione del centenario della Grande Guerra, allo scopo di riproporre un variegato repertorio che, partendo da canti storici, giunge a composizioni contemporanee. Ingresso dove non indicato € 8,00, ad ogni appuntamento segue buffet.
Dove: Centro Sociale - Via Costa del Macello 10 (traversa di Via Santarcangiolese all’altezza del civico 4603). Info: 347 9353371 - Programma.   

Altri eventi

Verucchio
Più vivo la storia più amo Verucchio. Festa della Storia
Sabato 14 ottobre, Villa Verucchio, piazzale Risorgimento, ore 11.00: Mutazioni dall’antico. Presentazione di una installazione artistica realizzata da Lu Lupan – Mutonia
Chiesa S. Agostino, ore 17.00:  Punti di vista. Il doppio senso dell’archeologia: scavare per ricostruire.
Presentazione del progetto per un museo accessibile e del percorso tattile. A seguire: assaggi villanoviani
Domenica 15 ottobre
- Museo Archeologico, ore 10.00 e ore 15.00: Punti di vista. Visite guidate al percorso tattile- Chiesa del Suffragio, ore 11.15: Frutti della terra, semi di storie. Mauro Rottoli, Irene Sala, Le offerte alimentari nelle tombe di Verucchio. Maria Pia Bartolucci, La storia in bottiglia: il Veruccese (in collaborazione con Azienda Agrituristica San Rocco)- Enoteca Tieé, dalle ore 12.30: A pranzo con i villanoviani. Menù ispirato ai cibi documentati negli scavi archeologici di Verucchio. Su prenotazione - € 25,00 a persona
- Chiesa del Suffragio, ore 16.30: Luca Zaghetto, Leggere le immagini: i riti e le città all'alba della cultura urbana tra Veneto ed Etruria (800-600 a.C.). Presentazione del libro, in collaborazione con la Casa Editrice Ante Quem. A seguire: assaggi villanoviani.
Dal 14 al 22 ottobre: Un passaggio per la storia. Tour archeologico a bordo dell’auto elettrica. Prenotazione obbligatoria (con almeno un giorno di anticipo); € 3,00 a persona.Le iniziative sono a ingresso libero se non diversamente specificato. Info: tel. 0541 670222

Fattorie aperte, domenica 15
Giornata mondiale dell'alimentazione in Fattoria
Anche quest’autunno, la Regione Emilia-Romagna propone una domenica alla scoperta della campagna e dei suoi tesori: persone, natura e tradizioni che la rendono un luogo-patrimonio comune.
Oltre 150 realtà della nostra regione tra fattorie e musei, apriranno le porte a famiglie, curiosi ed amanti della natura desiderosi di sperimentare per un giorno la vita in campagna e di conoscere luoghi e produzioni locali.
Per facilitarti la scelta sono stati individuati cinque percorsi tematici per soddisfare tutti i gusti:
Natura e cultura: itinerari verdi e musei
La campagna insegna: laboratori per bambini e famiglie
Porta a casa la campagna: assaggi e acquisti di prodotti locali
Mangiare in fattoria: un pranzo genuino in campagna
Visita in fattoria: il lavoro dell’agricoltore e le tecniche produttive.
Elenco indirizzi delle strutture aderenti all'iniziativa nella Provincia di Rimini.
Ingresso gratuito. Info: 800662200 Regione Emilia-Romagna. Assessorato Agricoltura, Caccia, Pesca http://www.fattorieaperte-er.it

Rimini, sabato 14 e domenica 15
Rimini Revolution Run. Alla scoperta dei tesori di Rimini
Maratona non competitiva dedicata agli agenti di viaggio presenti a Rimini in occasione del TTG.
La Rimini REvolution Run è un evento ideato con il desiderio di condividere con le agenzie di viaggio provenienti da tutta Italia, e non solo, la storia, la cultura e il fascino di una città dalle mille risorse.
Per la maratona: in collaborazione con UISP di Rimini sono stati creati 2 percorsi, 5 km e 10 km.
Il tempo massimo di gara è di 90 minuti.
Entrambi i percorsi sono stati studiati per far conoscere e scoprire gli scorci più belli della città.
Novità dell'Edizione 2017: sarà possibile correre a passo di Nordic Walking.
Per iscriversi è sufficiente la registrazione nella pagina dedicata www.riminirevolutionrun.it
Orario: 15.30 partenza. Tariffe:10,00 € Il ricavato è devoluto in beneficenza. Si partecipa con iscrizione
Ritrovo in Piazzale Fellini. Info:  0541 797510

Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.