News

Sagre e mercatini del fine settimana

Sagre

Talamello,  sabato 18 novembre 
D'Vin Fossa
In occasione della fiera del formaggio di fossa D'Vin Fossa è un percorso di degustazioni di vini con somelier da varie cantine. Non mancano bancarelle e stand gastronomici, fra cui lo stand del sedano nero di Trevi, con prodotti tipici locali e un'area dedicata ai più piccoli con laboratori e intrattenimento.
Programma: ore 17.00 inizio manifestazione e aperitivo con degustazione di vini e formaggio per tutto il paese; ore 19.00 apertura stand gastronomici con piatti e prodotti tipici locali; ore 21.00 Dj set. L'entrata alla manifestazione è GRATUITA, i prezzi che seguono sono per partecipare alla degustazione dei vini. € 10.00 - 5 degustazioni + bicchiere + buono pasto 6,00 € - 3 degustazioni aggiuntive.Info: prolocotalamello@gmail.com - https://www.facebook.com/glisfossati/

Talamello, sabato 18 e domenica 19 novembre
L'Ambra di Talamello. 32° Fiera del formaggio di fossa 
Fin dalla mattinata si può assistere alla sfossatura del formaggio che ha riposato nelle apposite fosse per oltre tre mesi. Ambra di Talamello è il nome attribuitogli dal vate della Valmarecchia Tonino Guerra per le inconfondibili sfumature del suo colore, l'inebriante profumo e l'irresistibile sapore. 
Per le vie del borgo stand gastronomici propongono vari prodotti tipici di qualità di ogni parte d'Italia gemellati con l'Ambra di Talamello. Direttamente dai produttori al consumatore.
Tutto il giorno. Ingresso gratuito. Dove: Centro storico. Info: 0541 920036 -www.comune.talamello.rn.it/locandina_fossa_2017.pdf


Coriano, domenica 19 e 26 novembre
31° Fiera dell'oliva e dei prodotti autunnali

Agli amanti dell'autunno viene proposto un paese ricco di profumi e di prodotti accuratamente selezionati: olive nostrane, olio extravergine di oliva, tartufo, funghi, vino nuovo, miele e derivati, formaggi di fossa, prodotti naturali e macrobiotici, frutta, piante e fiori, artigianato del vimini, del ferro battuto, della terra cotta del rame, del legno, attrezzatura da giardino e per lo sport. Numerose iniziative collaterali: mostre fotografiche sulla civiltà contadina romagnola, mostra dei vini doc, esposizioni di attrezzature agricole, rievocazione degli antichi mestieri romagnoli, convegni e dibattiti sulle problematiche olearie e degustazione dell’olio extravergine di oliva. 
Il territorio corianese è uno dei più consistenti produttori di olive e di conseguenza anche il maggiore produttore di olio extravergine di oliva di ottima qualità. Nell'area sono attivi quattro frantoi, di cui alcuni di antica origine; altri frantoi si trovano nelle sue vicinanze, tutti visitabili: una vera occasione per conoscere il procedimento che porta sulle nostre tavole il prezioso e gustoso olio extravergine di oliva. Non mancano i tradizionali stands gastronomici, gestiti dalla Pro Loco, nei quali si ripropongono antiche ricette culinarie a base di oliva, alcune delle quali rispolverate per l'occasione. E’ anche una vera opportunità per degustare i tipici vini romagnoli come il sangiovese, il trebbiano, l'albana, il pagadebit e la cagnina, quest'ultimi difficilmente reperibili altrove. 
Dalle 09.00 alle 20.00. Ingresso gratuito. Info: 0541 656255 Pro Loco Coriano, 331 9996458  -  http://www.prolococoriano.it 


Mondaino, domenica 19 novembre
Fossa, Tartufo e Venere
. Mostra mercato del tartufo bianco pregiato e festa della sfossatura del formaggio di fossa. 
Mondaino, terra di confine tra Romagna e Marche si presenta come il paese dei ghiottoni al centro di due giorni di eventi volti alla valorizzazione del patrimonio storico-culturale e dei prodotti agro-silvo-pastorali del territorio.
In piazza e per le vie del castello, nelle selezionate bancarelle del mercato, vengono offerte una serie di golose sorprese che possono essere degustate presso i punti ristoro e acquistate direttamente dai produttori locali. Il tartufo bianco pregiato delle colline riminesi. Sono due le qualità di tartufo che costituiscono il vanto delle colline rimininesi e del territorio mondainese in particolare: il bianco pregiato e il tartufo nero. Gli amanti di questo prezioso tubero possono apprezzarlo, servito in menù tematici, nelle osterie appositamente adibite per la manifestazione, nei ristoranti e negli agriturismi di Mondaino e dintorni.
Il formaggio di fossa si estrae dal sottosuolo, il fossa si ottiene infatti dalla fermentazione naturale del pecorino estivo all’interno di apposite fosse di stagionatura. Le fosse sono ambienti sotterranei scavati nel tufo che da “sempre” nel castello di Mondaino vengono adibite alla conservazione e alla stagionatura dei prodotti agricoli. 
Le botteghe artigiane: in occasione della festa sono presenti alcuni artigiani mondainesi che danno dimostrazione della loro arte. Nella via centrale del paese si trovano: il costruttore e riparatore di fisarmoniche e di strumenti musicali Benito Galanti; Milena Gasparini, mosaicista, che nelle due domeniche tiene un corso breve di mosaico destinato a tutti. Il corso si svolge su richiesta. Per info: tel. 335 8223483
In questi giorni è possibile, visitando il Museo Paleontologico in Piazza Maggiore, vedere la ricostruzione interamente in cotto della Rocca Malatestiana mondainese, realizzata da Luciano Polidori.
Orario della festa: dalle 10.00 alle 20.00. Ingresso gratuito. Dove: centro storico. Info: 0541 869046 - 393 3604498 Pro Loco Mondaino.   www.mondainoeventi.it/fossa-tartufo-e-venere 

Mercatini, mostre mercato

Novafeltria, domenica 19 novembre
Mercatino delle Cose antiche
.
Ogni terza domenica del mese. Ingresso gratuito. Dove: Centro storico. Info: 0541 845619 Ufficio Urp Novafeltria -www.facebook.com/Comune-di-Novafeltria 


Rimini, domenica 19 novembre
Artigiani al Centro
. Mostra mercato dell'artigianato handmade.
Arte, creatività, design e soprattutto tante idee e voglia di fare, di creare e di inventare.Un gruppo di artigiani, creatori e aspiranti designers, vi attendono per mostrarvi ciò che la loro passione e il loro estro possono materializzare utilizzando legni, metalli, tessuti, filati, argilla e oggetti dimenticati. Pezzi unici realizzati a mano, frutto di una continua ricerca e della capacità di creare con l'intelletto, con la fantasia e con il cuore.
Dalle 10.00 alle 19.00. Ingresso gratuito. Dove: Vecchia Pescheria (adiacente Piazza Cavour). Info:  340 3031200 Informazioni - http://www.facebook.com/artigianialcentro

Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.