News

Visite guidate nei paesi dell'entroterra

Eventi al castello di Montefiore Conca. Domenica 15, 22 e 29 ottobre
Trecentesca fortezza Malatestiana da scoprire in tutti i suoi dettagli: un tour tra scavi archeologici, ricostruzioni storiche, affreschi trecenteschi, antichi reperti e panorami mozzafiato. Visite adatte a tutte le età.Ingresso € 7 adulti, aggregazione libera. Le visite guidate iniziano alle ore 10.00, poi ad ogni ora.
Dove: Borgo di Montefiore Conca. Info: 0541 980179, 334 2701232 castello.montefiore@dominocoop.it - www.castellomontefioreconca.it - www.facebook.com/CastellodiMontefioreConca/?fref=ts


Eventi al castello di Montefiore Conca. Sabato 14 ottobre  
Oltre il visibile ... in onore di Costanza
Speciale visita tematica condotta dal gruppo specializzato in ricerche sul paranormale CDR, e dedicata all'anniversario della morte di Costanza Malatesta, figlia di Malatesta l'Ungaro, signore della Rocca di Montefiore Conca nella seconda metà del Trecento. La visità è incentrata sulla breve e tragica vita di una donna che ebbe in sorte il peso di far parte di una delle signorie romagnole più chiacchierate della storia, i Malatesta; e che proprio tra le mura del Castello di Montefiore Conca trovò tragica morte.
A condurla sono Nadia Fabbri e Marino Fantuzzi della Compagnia di Ricerca, specializzata in ricerche di presenze extrasensoriali. Orario: 20.30-23.30. Ingresso € 12 (prenotazione obbligatoria, posti limitati).
Dove: Borgo di Montefiore Conca. Info: 0541 980179,  334 2701232 - castello.montefiore@dominocoop.it - www.castellomontefioreconca.it - www.facebook.com/CastellodiMontefioreConca/?fref=ts

Montefeltro, vedute rinascimentali. Domenica 22 ottobre, 1novembre e 12 novembre
Visite guidate nei luoghi che ispirarono Piero della Francesca e Leonardo da Vinci
Il Montefeltro rappresenta per caratteristiche storiche, culturali e paesaggistiche, un territorio unico nel suo genere. Nel progetto Montefeltro, vedute rinascimentali sono proposte visite guidate per scoprire luoghi che hanno ispirato i più grandi artisti del ‘500, tra i quali Piero della Francesca e Leonardo da Vinci. E proprio qui, Leonardo scelse il paesaggio alle spalle del dipinto più famoso al mondo: La Gioconda.
Per la visita di domenica 22 ottobre è proposto Archeobus sulla Valmarecchia: una giornata in compagnia dell’archeologo alla scoperta del territorio e dei paesaggi della Valmarecchia.
Primo appuntamento in novembre è domenica 1 novembre con A caccia e pesca con i Duchi: la Corte di Urbania e le eccellenze artistiche del Rinascimento: passando per Urbania si propone una visita inedita al Barco Ducale di Urbino, luogo dedicato alla caccia e alla fauna migratoria del duca Federico.
L'ultima visita, domenica 12 novembre, è Soldati e angeli sulle alte vette della Valmarecchia, un trekking culturale alla ricerca delle tracce dell’antichissimo castello di Montecopiolo
Vedi dettagli e prenotazione
Da Rimini partenza con bus (su richiesta con supplemento) - incontro al Centro Commerciale I Malatesta.
Info:  0721 698223 (lun-ven), 366 9508583 (sab-dom) info@montefeltroveduterinascimentali.eu - www.montefeltroveduterinascimentali.eu


Passeggiata a Saludecio. Tutti i lunedì
Passeggiata a Saludecio, con i suoi bellissimi murales che raccontano la storia dell'Ottocento, il secolo che ha cambiato il mondo! Senza dimenticare Santo Amato Ronconi, il santo pellegrino che si è recato 5 volte (nel 13° secolo) a Santiago di Compostela.
Luogo di incontro: il parcheggio del Ponte di Tiberio a Rimini alle ore 9.00 o 14.30 (a scelta).
Costo: 8 euro dai 14 anni. 5 euro dai 6 ai 14. Info:  333 4844496 - cristiansavioli@libero.it

San Leo, un borgo, un mito scolpito nella viva pietra. Tutti i giovedì - San Leo
I segni dell'uomo (e della natura) impressi nella roccia fin dall'epoca preistorica. Luoghi aspri e affascinanti che hanno visto il passaggio di Dante, San Francesco, Cagliostro. Paesaggi da ammirare in profondità, chiese millenarie, un severo castello, altari sacrificali preistorici dimenticati dal tempo, vicoli e angoli pieni di poesia.
San Leo è un paese fatto di pietre appoggiato sulla pietra a cui è totalmente legato il suo destino... è come se galleggiasse su un'enorme zattera rocciosa.
Luogo di incontro: parcheggio del Ponte di Tiberio alle ore 8,30 - 14,00 (a scelta).
Ogni partecipante viaggia con mezzo proprio, da piazzale Arturo Toscanini fino al parcheggio 'Quattro venti' di San Leo, da cui si prosegue a piedi.
Costo: fino a due partecipanti € 10; da tre in poi € 8 a persona; € 5 dai 6 ai 14 anni + costo per eventuale ingresso alla Rocca di San Leo.
Le visite sono su prenotazione. Info: 333 4844496 - cristiansavioli@libero.it

Storie singolari in quel di Mondaino - Mondaino
Di venere e di marte .... a narrar si parte e si dà inizio all'arte. Cinque secoli in cinque storie.
Un viaggio nel tempo per scoprire le cronache di un borgo raccontate tramite le avvincenti stori dei suoi protagonisti.
Un modo diverso per rivivere cinque secoli di memorie, narrate lungo un percorso di luoghi nascosti, sulle tracce di vicende appassionanti e misteriose.
Un itinerario lungo i vicoli del castello alla ricerca dei piccoli e grandi segni lasciati dall'amore, la musica, la fede, l'arte e la poesia.
Rivivi la storia sulle orme di coloro che l'hanno scritta.
Tutti i giorni su prenotazione, preferibilmente il martedì e il venerdì, dalle ore 21.00 alle 22.30.
Luogo di incontro: porta Maggiore del castello di Mondaino
Biglietto: € 5,00 a persona (possibilità di degustazione con supplemento di € 10,00)
Info: 366 2078470 - musei@mondaino.com -  http://www.facebook.com/Musei-di-Mondaino-420425594714976/?fref=ts

Visita notturna alla bottega d’arte del Vasari. Tutti i giovedì fino al 26 ottobre - San Leo
Fortezza Rinascimentale
Domenica 17 Settembre, il Prof. Antonio Paolucci, ha incantato il pubblico presente in Fortezza nel racconto di un episodio storico di 500 anni fa, così importante per la casata Medicea da meritare di essere immortalato per sempre ad opera del Vasari, nel luogo simbolo del loro potere, in Palazzo Vecchio.
Le vicende storiche ed artistiche associate all’eclatante conquista sono state rievocate dall’Amministrazione Comunale di San Leo in collaborazione con l’Accademia di Belle di Firenze.
Il risultato è una bottega d’arte allestita da qualche mese in Fortezza, nell’ultimo piano della Residenza Ducale, dove ancora oggi Mariia Shevchenko (Russia) e Bo Han (Cina) migliori allieve dell’Accademia delle Belle Arti di Firenze con il coordinamento del Prof. Pierpaolo Ramotto stanno ultimando la replica della Presa di San Leo, dipinta dal Vasari in Palazzo Vecchio.
Un laboratorio sospeso fra le nuvole, un’immersione nel passato, un esclusivo ed inedito atelier che è possibile visitare su prenotazione al Numero Verde 800 553800, senza costi aggiuntivi rispetto al normale biglietto d’ingresso alla Fortezza.
La visita notturna al suggestivo atelier pittorico ha inizio alle ore 20.30, e consente di comprendere il contesto storico ed artistico in cui si è realizzato il dipinto del Vasari in Palazzo Vecchio per poi procedere alla spiegazione di dettagli, allegorie significati dell’opera, fornendo altresì numerosissimi spunti per comprendere l’importanza di San Leo e del Montefeltro anche nel 1500.
Un’esperienza davvero indimenticabile corredata dalla visita alla mostra espositiva dedicata al V Centenario della Presa di San Leo, dal titolo “Ragionamenti del Signor Giorgio Vasari sopra le invenzioni da lui dipinte in Firenze nel Palazzo Vecchio” curata dal Dott. Pierluigi Nucci con la collaborazione Pierluigi Ricci, composta da pannelli illustrativi, e materiale testimoniale connesso all’opera fra cui una rara edizione del testo prestato dalla Biblioteca Malatestiana di Cesena e armi del tempo rappresentate nel quadro prestate dai Musei di Stato di San Marino.
La mostra anticipa la scoperta dell’atelier e rimane nella sua configurazione originale sino al 31 Dicembre 2017.
Le visite all’atelier pittorico proseguiranno tutti i giovedì sino al 26 Ottobre 2017, sempre alle ore 20.30 in Fortezza (dalle ore 20,15 è disponibile un servizio navetta da Piazza Dante alla Fortezza al costo di € 2,00 andata e ritorno).
Dove: Via Battaglione Cacciatori. Info:  0541 926967,  800 553800 - info@sanleo2000.it - http://www.san-leo.it

Visite guidate gratuite nel Borgo - San Giovanni in Marignano
La Pro loco di San Giovanni organnizza visite guidate gratuite del centro storico del paese e dell’esposizione di oggetti di uso quotidiano fra ‘800 e ‘900 “Come Eravamo, Cum a Simie” all’interno della suggestiva scenografia di Palazzo Corbucci.
Le visite dei gruppi turistici hanno luogo tutti i lunedì sera a partire dal 26 giugno.  
Info: Informazioni Turistiche Piazza Silvagni 26-30 (logge del vecchio comune) - tel. 3351530786,  0541 828124, 348 4402567,  335 386558 - info@prolocosangiovanni.it - http://www.prolocosangiovanni.it/visite-guidate - http://www.facebook.com/prolocomarignano.

Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.