Ricette della tradizione

Ricetta spaghetti ai sardoni

Ingredienti per 5-6 persone

  • 1/2 kg di spaghetti
  • 1/2 kg di sardoncini freschi
  • 1/4 di vino bianco secco
  • 2-3 spicchi d'aglio
  • 1 cipolla
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 2-3 filetti di acciughe sott'olio
  • olio di oliva
  • sale, pepe, un cucchiaio di olio di peperoncino piccante
  • 2 pomodori maturi
  • pane grattugiato

Preparare un trito di cipolla, prezzemolo e aglio ed avvia il soffritto in due dita d'olio d'oliva; il fuoco deve essere medio-alto, ma attenzione a non fare imbiondire troppo la cipolla e l'aglio.

Quando il soffritto comincia ad appassire, aggiungere i sardoncini precedentemente privati delle teste, spinati, lavati, asciugati e tagliai a pezzetti.

Lasciare insaporire per qualche minuto prima di aggiungere anche le acciughe sminuzzate, il pomodoro a pezzetti, un cucchiaio di olio di peperoncino, sale, pepe e il vino.

Continuare la cottura a fuoco lento per almeno un'ora a tegame socperto e, se il sugo tendesse ad addensarsi troppo, aiutarsi con un mestolino di acqua calda.

A parte cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata, poi condire con il sugo preparato e spolverizzare tutto con un pò di pane grattugiato molto finemente; mescolare bene e servire ben caldo.

 

Ricetta tratta da Ricette tipiche della cucina romagnola di Raffaelli editore.

Form feedback

Ci interessa il tuo parere!
Ti piace questa pagina? Hai notato un errore? Compila il form con le tue osservazioni
Ultimo aggiornamento: 08/02/2017
Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.