Arte e cultura

Malatesta & Montefeltro

Fortezza e Museo

San Leo - Centro storico

Le origini si perdono già all’epoca delle guerre tra Goti e Bizantini (VI secolo). Fu costantemente oggetto di contesa soprattutto durante i secoli XIV – XV fino a quando venne definitivamente conquistata da Federico da Montefeltro nel 1441.

Il possente apparato difensivo di San Leo, ideato da Francesco di Giorgio Martini, sembra essere un prolungamento del masso che lo sostiene: e l’opera della natura e dell’uomo, ne esaltano la maestosa bellezza. Con lo Stato Pontificio divenne aspro carcere nelle cui celle finì i propri giorni il Conte di Cagliostro. Anche dopo l’Unità d’Italia, la fortezza continuò ad assolvere la sua funzione di carcere, fino al 1906.
Al suo interno sono visibili mostre di armi, armature, le celle dei famosi reclusi e le oscure fortificazioni.


Link alla pagina degli orari


Chiuso la mattina del 25 dicembre
la biglietteria chiude 45 minuti prima dell'orario di chiusura


servizi di guida gratuito su prenotazione per gruppi scolastici e gruppi di adulti

servizio navetta su prenotazione per gruppi di adulti a pagamento; € 1,00 a persona a tratta, € 2.00 andata e ritorno


come arrivare:
situata nel Centro Storico di San Leo
SP 258 da Rimini dopo circa 26 Km si entra in territorio comunale
casello autostradale Rimini Sud km 20
stazione ferroviaria di Rimini km 33
aeroporto Miramare di Rimini Km 38

Orari

Apertura: annuale
Ingresso: a pagamento
Tariffa intera:9.00 Tariffa ridotta:4.00 Tariffa gruppi:7.00

Recapiti

Via Battaglione Cacciatori - tel: (+39) 0541 926967, (+39) 800 553800 - fax: (+39) 0541 926973 - [email protected] - [email protected] - http://www.san-leo.it
Fortezza e Museo
Via Battaglione Cacciatori

43.89782436401928; 12.344881625408929

Form feedback

Ci interessa il tuo parere!
Ti piace questa pagina? Hai notato un errore? Compila il form con le tue osservazioni
Ultimo aggiornamento: 14/03/2017
Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.