Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.
    Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.

      Adria, centro di divulgazione sul mare e centro di recupero e riabilitazione delle tartarughe marine

      Riccione

      Adria è un centro di divulgazione sul  mare, sede del centro di recupero e riabilitazione delle tartarughe marine della Regione Emilia Romagna e del gruppo di intervento per mammiferi marini in difficoltà della Provincia di Rimini.

      Con sede a Riccione, Adria è uno spazio aperto a tutti e completamente dedicato al mare Adriatico e ai suoi abitanti: 

      Contiene: 

      • centro di riabilitazione delle tartarughe marine, in parte accessibile al pubblico con la grande vasca di riabilitazione da 15.000 litri  
      • sale espositive con pannelli che illustrano la “Vita in Adriatico”
      • mostra di conchiglie
      • sala video con proiezione di filmati sull'ecosistema marino e sulle attività di recupero delle tartarughe marine

      Inoltre: info point, aula didattica, biblioteca specializzata, sala conferenze.  

      Orari e aperture:
      11 giugno - 11 settembre
      tutti i giorni 10.00 -12.30; 15.00 -18.30.
      Luglio ed agosto aperto anche giovedì, venerdì e sabato 20.30 - 23.00

      In primavera possibilità di aperture nei week end, telefonare per informazioni o visitare la pagina facebook.

      Nel periodo invernale l'apertura è settimanale su prenotazione per percorsi didattici per le scuole.
      Per i privati possibilità di accesso il martedì ed il venerdì dalle 16 alle 18, telefonando in anticipo.


      L'ingresso al centro è libero, richiesto un contributo solo per visite guidate ed attività didattiche.

      Recapiti

      Adria, centro di divulgazione sul mare e centro di recupero e riabilitazione delle tartarughe marine
      Via Torino, 7/a

      43.9904301; 12.6802456

      Form feedback

      Ci interessa il tuo parere!
      Ti piace questa pagina? Hai notato un errore? Compila il form con le tue osservazioni
      Ultimo aggiornamento: 15/06/2017