Arte e cultura

Museo di Scolca

Rimini

E' il recupero di un tesoro della cultura e dell'arte riminese, quello dell'antica abbazia olivetana sul colle di Covignano, oggi sede della parrocchia di San Fortunato.
La ricchezza dell'insieme, che comprende anche la chiesa edificata da Carlo Malatesta nel 1418, il seminario vescovile e la biblioteca diocesana, è tale da essere definita come "uno dei più importanti luoghi di arte e di storia della provinca riminese".
Le quattro stanze, ognuna di colore diverso, ospitano poi testimonianze importanti come la campana originale del 1400, antichi paramenti ed abiti liturgici, oggetti appartenuti ai monaci olivetani, argenteria, pergamene.
Tra i pezzi più importanti la pagina miniata di un corale quattrocentesco. Una curiosità: la parola Scolca significa vedetta.


Visite su prenotazione telefonica o il mercoledì pomeriggio dalle 15 alle 17. 


come arrivare: dalla SS 16 Adriatica, all'incrocio per Covignano proseguire per circa km 2 in direzione monte


Orari

Apertura: annuale
Ingresso: gratuito

Form feedback

Ci interessa il tuo parere!
Ti piace questa pagina? Hai notato un errore? Compila il form con le tue osservazioni
Ultimo aggiornamento: 10/03/2017
Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.