Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.
    Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.
      Malatesta & Montefeltro

      Palazzo del Poggiano

      Poggio Torriana

      Antica residenza di caccia e di campagna la cui costruzione risale alla prima metà del XIV sec. , quando il palazzo fortificato (Tumba) di Poggiano e le terre annesse appartenevano ad Elisabetta Malatesti Polenta. Diverse dinastie si sono succedute poi nella proprietà: dopo i Malatesta si contano, fra gli altri, anche i Bentivoglio, i Montefeltro, i Nardini, i Della Rovere, i Doria, sino ad arrivare ai secoli recenti con i Tosi (sec. XIX), notabile famiglia locale il cui nome ha lungamente identificato l'immobile. 

      La struttura, in origine dichiaratamente fortilizia pertanto sobria e semplice, nei secoli ha subito ampliamenti e modifiche: interessanti ad esempio la piccola chiesa affrescata che affianca il complesso (sec.XIX), la suggestiva scalinata seicentesca che porta alla corte sulla quale si aprono gli ingressi al piano nobile, il frantoio e il grande parco che circonda l’edificio.

      Il Palazzo è stato restaurato in anni recenti sotto l’egida della Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici, e oggi la dimora è location di prestigio per eventi e ricevimenti.


      Le sale disponibili sono:

      - sala meeting: 80 posti
      - sala da pranzo n.1 : 80 posti 
      - altre sale da 20 a 50 posti
      - sala pianterreno (cantine): 80 posti

      Come arrivare:

      dall'uscita autostradale di Rimini Nord si prende la direzione di Santarcangelo di Romagna, si seguono le indicazioni per Poggio Berni e di seguito per Palazzo del Poggiano.

      Recapiti

      Via Collina, 1331 - tel: (+39) 333 5945462 - fax: (+39) 0541 53809 - [email protected] - http://www.palazzodelpoggiano.com - http://www.facebook.com/palazzodelpoggiano/

      Form feedback

      Ci interessa il tuo parere!
      Ti piace questa pagina? Hai notato un errore? Compila il form con le tue osservazioni
      Ultimo aggiornamento: 11/04/2019