Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.
    Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.
      Malatesta & Montefeltro

      Da Mondaino al Castello di Cerreto

      Mondaino

      comuni di Mondaino e Saludecio

      • Numerazione CAI: 019 / 09
      • Lunghezza: 14,6 km
      • Dislivello: metri -638 +638
      • Difficoltà: Escursionistico
      • Durata: 4h 45’

       

      Mondaino

      Dal parcheggio sotto le mura del Municipio ci si immette nel parco Le Fratte e lo si attraversa, al suo termine si svolta a destra per strada asfaltata sino ad intersecare Via Fonte Leali, si prosegue sulla sinistra verso il centro sportivo e subito dopo la curva al margine di uno spiazzo a sinistra inizia il sentiero; si scende per un tratto gradinato fino ad immettersi su uno stradello sterrato, si devia a destra sino a raggiungere un cancello, lo si supera poi avanti fino a deviare a sinistra per sentiero a margine di un uliveto; dopo circa 200 m si devia a destra in ripida salita sino ad innesto con strada asfaltata che termina a Ca’ Antonioli

      Strada Antonioli Si procede a sinistra in discesa per 300 m sul bordo di un’ampia curva si prende a destra un sentiero in discesa sino al fossato; si risale senza deviazioni sino ad una casa di colore arancione e si prosegue sino all’innesto con strada bianca; da qui a sinistra in salita per carrareccia, si aggira un rudere e si procede sulla sinistra deviando poi a destra poco prima di raggiungere il trivio di S. Teodoro

      Trivio S. Teodoro Avanti in direzione S. Teodoro per km 1,400 sino a Ca’ Fariani; si devia a sinistra per stradina poderale in ripida discesa, all’innesto con strada bianca ancora a sinistra sino al ponte su rio Ventena, si continua a sinistra sino a case Palazzi su sterrato che costeggia il rio

      Case Palazzi Si devia a sinistra e si riattraversa il rio Ventena e si prosegue per case Pontia sino a giungere poco dopo a Cerreto Castello, enclave del comune di Saludecio

      Cerreto Castello Da qui a sinistra per strada asfaltata si percorrono circa 200 m per deviare a sinistra sul sentiero che conduce a Calbianco

      Calbianco Si prosegue mantenendo la sinistra, alla celletta si devia a sinistra verso monte Baicano, percorsi 900 m si raggiunge un punto panoramico dove si imbocca il sentiero a sinistra, al bivio ancora a sinistra poi dritto sino al rudere di Ca’ Mainardi

      Ca’ Mainardi Deviando a destra si raggiunge il Borgo S. Teodoro e da qui si ritorna al trivio S. Teodoro

      Trivio S. Teodoro Si riprende il sentiero che conduce a Mondaino deviando a sinistra dopo circa 250 m, aggirata la casa arancione su stradello si raggiunge il fossato

      Fossato Si risale sino a immettersi sulla strada asfaltata che porta a Ca’ Antonioli

      Strada Antonioli La si percorre in salita per 300 m per riprendere un sentiero a destra evidenziato da un palo telegrafico

      Palo telegrafico Il sentiero scende ripido fino ad intersecare un altro sentiero, si devia a sinistra per immettersi dopo breve tratto in uno stradello che porta al cancello

      Cancello Superato nuovamente il cancello dopo breve tratto si devia a sinistra per sentiero a gradoni; al termine del sentiero si riprende la strada asfaltata, si lascia a sinistra una deviazione e si prosegue mantenendo la sinistra, al termine del tratto in salita si svolta a sinistra per riattraversare il Parco delle Fratte e raggiungere Mondaino

      Mondaino Al parcheggio sotto le mura del Municipio ha termine il percorso.

      Recapiti

      Piazza Maggiore
      Da Mondaino al Castello di Cerreto
      Piazza Maggiore

      43.856154656586995; 12.671574999999962

      Form feedback

      Ci interessa il tuo parere!
      Ti piace questa pagina? Hai notato un errore? Compila il form con le tue osservazioni
      Ultimo aggiornamento: 17/03/2017