Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.
    Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.

      A Rimini il capodanno della cultura.

      Aperture straordinarie e spettacoli di videomapping

      Rimini accende le sue luci sull’offerta culturale. Per capodanno, la città apre le porte della cultura e dell’arte, linguaggio universale e di bellezza, con aperture serali straordinarie.

      Dopo aver cancellato - in ottemperanza alle disposizioni del nuovo decreto del governo a tutela della salute dei cittadini - gli appuntamenti musicali di piazza Malatesta, Rimini conferma le aperture del Fellini Museum con il castello malatestiano e il palazzo del Fulgor appena completato, del Teatro ottocentesco, dei palazzi dell’Arengo e del Podestà – PART - con la collezione di arte moderna e contemporanea che, per il 31 dicembre, aprono tutte le loro porte fino alle 3 di notte, in un ‘dialogo’ tra spazi interni ed esterni in cui la creatività e l’immaginazione possono accompagnare in un clima luminoso il passaggio verso il nuovo anno.

      A fare da quinta naturale, i due spettacoli di videomapping che andranno in scena - in loop, a partire dal pomeriggio - in due luoghi simbolici della città: la piazza dei sogni e la piazza sull’acqua.

      Alla piazza sull’acqua va in scena su uno scenografico schermo d’acqua lo spettacolo ‘WELCOME!’, un racconto video animato che, partendo dal messaggio di resilienza e fratellanza alla base dell'installazione luminosa "208" e passando per il concetto di accoglienza proprio del ‘dna’ di Rimini "caput viarum" con la sua mescolanza di genti del Mediterraneo, parla di Rimini, città di provincia ancorata a radici e tradizione, ma con lo sguardo aperto sul mondo. Lo spettacolo partirà dalle ore 17 del 31 dicembre e verrà replicato ogni 10 minuti fino alle 3 di notte, per proseguire l’1 e 2 gennaio dalle ore 17 a mezzanotte.

      In piazza Malatesta dalle ore 17 del 31 dicembre, le facciate del teatro Galli, il ledwall del Palazzo del Fulgor e la torre di Castel Sismondo si animano grazie a proiezioni ed effetti visivi con lo spettacolo di videomapping ‘Insight!’. Lo spettacolo di luci e colori, grazie a particolari effetti astratti e pirotecnici, accompagnerà la notte del 31 dicembre, con proiezioni in loop ogni 25 minuti fino a tarda notte, dando vita agli edifici del centro storico che ne evidenziano gli elementi architettonici.

      Al Museo della città nella sala del Giudizio il Quartetto EoS si esibirà, su prenotazione, in un concerto da Bach ai Led Zeppelin. Violini Aldo Capicchioni e Michela Zanotti, viola Aldo Maria Zangheri, violoncello Alessandro Culiani (dalle ore 22,30, spettacolo su prenotazione, già sold out) alla Domus del chirurgo il 31 dicembre risuoneranno le note jazz di Happy New Trio Simone La Maida al sax, Giovanni Baleani alla chitarra, Mauro Mussoni al contrabbasso (dalle ore 22,30, spettacolo su prenotazione, già sold out).

      Il capodanno della cultura continua fino alle 3 di notte con aperture serali straordinarie e gratuite del Fellini Museum fra Castel Sismondo e Palazzo del Fulgor per una visita alle sale rinascimentali del mastio di Castel Sismondo, la rocca del Quattrocento al cui progetto contribuì Filippo Brunelleschi, che accolgono veri e propri set felliniani, sviluppando la dimensione più performativa ed emotiva di FM – Fellini Museum e per una visita al palazzo settecentesco del Fulgor, appena completato, dove Fellini bambino scoprì il cinema. Qui, nella magia del sogno della settima arte, il fotografo Enrico de Luigi, propone “Silohuettes di fine anno”, un’esperienza con la fotografia d’autore tra sessioni di ritratto e tecnologia per far ‘sbocciare’ immagine uniche (le creazioni fotografiche realizzate saranno scaricabili e stampabili tramite ad un apposito link).

      Porte aperte sull’arte moderna e contemporanea al Part – Palazzi dell’Arte Rimini: negli storici palazzi dell’Arengo e del Podestà affacciati sulla centrale piazza Cavour di Rimini si potranno ammirare le opere d'arte contemporanea dell'eclettica raccolta della Fondazione San Patrignano. Dalle ore 16 alle 19 del 31 dicembre il Part ospita ‘Sogno di un giorno di mezz’inverno’: fra le bellissime opere d’arte del museo, il tempo si fermerà per dar vita alla fantasia, dove grandi e piccoli potranno assistere a una meravigliosa rappresentazione che immergerà i partecipanti in un mondo di favola e vedere la vita fiabesca del Re e della Regina con i loro elfi e le fate del bosco. Creature fantastiche che indossano vestiti incredibili e danzano movendosi su musica eterica (acli arte e spettacolo Rimini presenta H.O.P.E. for DANCE a.s.d. Rimini, in collaborazione con Cartoon club).

      Apertura straordinaria fino alle 3 di notte anche al Teatro Galli, luogo di straordinaria suggestione, inaugurato da Giuseppe Verdi nel 1857 e inaccessibile per decenni, ora ritornato al suo splendore, così come al Museo della città e alla domus.

      Tutti i musei della città il 31 dicembre seguiranno il seguente orario: 10 – 13 /16 – 19 / 21 – 03 (con ingresso gratuito solo serale, dalle ore 21 alle 3), mentre il primo di gennaio l’apertura sarà dalle ore 12.

      Il programma completo del 31 dicembre a Rimini

      > Piazza sull’acqua, Ponte di Tiberio
      WELCOME!
      Un racconto video animato sul Ponte di Tiberio che, ripercorrendo il messaggio di resilienza e fratellanza alla base dell'installazione luminosa "208", e passando per il concetto di accoglienza proprio del DNA di Rimini "caput viarum" con la sua mescolanza di genti del Mediterraneo, parla di Rimini, città di provincia ancorata a radici e tradizione, ma con lo sguardo aperto sul mondo. Ideazione e produzione: Comune di Rimini - Laboratorio Aperto Rimini Tiberio - POR FESR Regione Emilia Romagna 2014 - 2020 ASSE 6 Azioni 2.3.1. e 6.7.2. Visual Design: Noroof Studio. Dalle ore 17.00 alle 03.00.

      Castel Sismondo, Teatro Galli, Palazzo del Fulgor
      Spettacolo di videomapping - Insight!

      Uno show di luci e colori, firmato dallo studio milanese di visual design Karmachina, con effetti astratti e pirotecnici, accompagna la musica del dj set allestito nel centro storico di Rimini. Nella notte più attesa dell’anno lo show dà vita agli edifici del centro storico: le facciate del teatro Galli, il ledwall del Palazzo del Fulgor e la torre di Castel Sismondo si animano grazie a proiezioni ed effetti visivi che ne evidenziano gli elementi architettonici. Uno spettacolare visual di 25 minuti con immagini che evocano in modo astratto e simbolico una seconda accezione del termine ‘visione’ inteso come idea geniale e innovativa e che andranno in onda in loop durante tutta la serata. Dalle ore 17.00

      Museo della città, Sala del Giudizio
      Musica in museo, aspettando il 2022

      La musica incontra l’arte con il Quartetto EoS, Da Bach ai Led Zeppelin
      Si parte dai grandi compositori classici, passando per la musica da film, ai tanghi e alle milonghe argentini. Il concerto si concluderà con alcuni dei brani più conosciuti della musica Rock e Pop degli ultimi anni, con arrangiamenti originali. Violini Aldo Capicchioni e Michela Zanotti; Viola Aldo Maria Zangheri; Violoncello Alessandro Culiani.
      Dalle ore 22.30. Info e prenotazione obbligatoria on line su www.ticketlandia.com/m/musei-rimini

      Domus del chirurgo
      Happy New Trio  
        
                                     
      La musica risuona fra i mosaici delle stanze di Eutyches. Il trio di musicisti composto da Simone La Maida: sax; Giovanni Baleani: chitarra; Mauro Mussoni: contrabbasso, propone un repertorio jazz per un Capodanno all'insegna della musica dell'anima.
      Dalle ore 22.30. Ingresso con prenotazione obbligatoria su www.ticketlandia.com/m/musei-rimini

      Part - Palazzi dell’arte Rimini
      Sogno di un giorno di mezz' inverno

      Nel pomeriggio dell’ultimo giorno dell’anno, tra le bellissime opere d’arte del museo di arte contemporanea, il tempo si fermerà per dar vita alla fantasia con una magica rappresentazione danzante che farà entrare in un mondo di favola con il Re, la Regina, gli elfi e le fate del bosco.
      Con i ballerini Sandra Holtzappel e Giuseppe de Ruggiero e loro allievi associati di H.O.P.E. for DANCE a.s.d. Rimini. 
      Costumi creati da Paul Mochrie. A cura di Acli Arte e Spettacolo Rimini in collaborazione con CartoonClub.
      Orario: 16:00-19:00. Ingresso al Museo a pagamento: 8 € intero e 6 € ridotto. Info: acliartespettacolo@aclirimini.it

      >Cinema Fulgor
      San Silvestro al Cinema.

      Proiezione in prima serata (21:00/21:30) con i film proposti nelle sale cinematografiche per Natale. 
      Successivamente è prevista la proiezione notturna del film cult "Frankenstein Junior" nella sala Federico alle ore 00:30
      Info: www.cinemafulgor.com

      >Il Capodanno della Cultura: Aperture straordinarie 
      del Fellini Museum per una visita alle sale rinascimentali del mastio di Castel Sismondo, la rocca del Quattrocento al cui progetto contribuì Filippo Brunelleschi, che accolgono veri e propri set felliniani, sviluppando la dimensione più performativa ed emotiva di FM – Fellini Museum
      e alle sale del Palazzo del Fulgor che completa il polo museale diffuso come luogo deputato all’informazione, allo studio e alla ricerca.
      del Part – Palazzi dell’Arte Rimini: negli storici palazzi dell’Arengo e del Podestà affacciati sulla centrale piazza Cavour di Rimini una scelta di opere d'arte contemporanea dell'eclettica raccolta della Fondazione San Patrignano. Donazioni di artisti, collezionisti e galleristi.
      del Teatro Galli: un luogo di straordinaria suggestione, inaugurato da Giuseppe Verdi nel 1857 e inaccessibile per decenni, ora ritornato al suo splendore.
      del Museo della Città
      Orario Musei il 31 dicembre: 10 – 13 /16 – 19 / 21 – 03. Ingresso gratuito solo serale. Info: 0541 793851
      del Visitor Center (Corso d’Augusto 235), il percorso multimediale ed interattivo che guida alla scoperta della città, partendo dall’epoca romana quando Ariminum era Caput Viarum primario. Orario 31 dicembre: 15.30 - 19.30 / 20-22. Ingresso libero

      LE VISITE GUIDATE ALLA SCOPERTA DI RIMINI

      Dal 23 dicembre al 7 gennaio tutti i pomeriggi, dal lunedì al venerdì sabati (escluso 1 gennaio)
      Rimini – Biblioteca Gambalunga, via Gambalunga 27
      Meravigliosa Biblioteca: visita guidata alle Sale Antiche
      Un invito a visitare le sale antiche del seicentesco palazzo Gambalunga, dove sono custoditi i volumi più prestigiosi e i preziosi arredi della prima biblioteca civica in Italia.
      Orario delle visite guidate gratuite: 10 e 11.30. Dal 23 dicembre al 7 gennaio anche tutti i pomeriggi, dal lunedì al venerdì, alle ore 17.30. Ingressi limitati. Prenotazioni allo 0541 704326 (dal giorno 15 di ogni mese fino ad esaurimento posti). Possibilità di visite guidate a pagamento chiamando 0541 793851. Info: www.bibliotecagambalunga.it

      giovedì 30 dicembre 2021
      Punto di ritrovo Tempio Malatestiano
      Rimini Svelata. Il Tempio Malatestiano e altri tesori
      Passeggiata culturale incentrata sul Tempio Malatestiano, tesoro del Rinascimento italiano, progettato da Leon Battista Alberti e che custodisce opere di Piero della Francesca e Giotto. Si ammireranno anche
      altri luoghi monumentali, per scoprire il fascino del centro storico di Rimini e la sua storia millenaria. A cura di Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata.
      Ore 10.00 Costo di partecipazione: €16 a persona (comprensivo del contributo di ingresso al Tempio Malatestiano e del noleggio delle radioguide). E’ necessario il green-pass. Info e prenotazioni: 333.7352877 michela.cesarini@discoverrimini.it

      venerdì 31 dicembre 2021
      Rimini, centro storico
      Dialogo tra le Arti
      Visita guidata alla Chiesa di Sant’Agostino e al PART 

      Nel PART – Palazzi dell’Arte Rimini, il museo di arte contemporanea, è esposto il grande affresco del Giudizio Universale, proveniente dalla Chiesa di Sant’Agostino, in dialogo con le opere di arte contemporanea della Fondazione San Patrignano.
      Discover Rimini propone una passeggiata culturale sia alla scoperta della Rimini medioevale, rappresentata dai palazzi dell’Arengo e del Podestà che ospitano il PART, sia delle opere di arte contemporanea qui esposte. Si parte dalla chiesa di Sant’Agostino, dove gli splendidi dipinti del presbiterio sono legati iconograficamente e stilisticamente al grande affresco del Giudizio Universale.
      Luogo di incontro: Chiesa di Sant'Agostino. Orario: domenica 5 ore 15.15; venerdì 31 ore 10.
      La visita, a cura di Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata, ha una durata di circa 2 ore e mezza.
      E’ necessario il green-pass. Costo di partecipazione: €18 a persona (comprensivo di radioguide e biglietto di ingresso al PART).
      Info e prenotazioni: 333.7352877 michela.cesarini@discoverrimini.it

      1 e 2 gennaio 2022
      Rimini, Fellini Museum
      Visite guidate a Castel Sismondo
      Visite guidate alla scoperta del mondo di Fellini all’interno del Museo appena inaugurato.
      Costo 8 euro, durata 45 minuti, per un massimo di 15 partecipanti, è necessaria la prenotazione su www.ticketlandia.com/m/event/fm-visiteguidate Info: 0541 793781 www.fellinimuseum.it  museofellini@comune.rimini.it

      sabato 1° gennaio 2022
      Rimini, piazza Cavour
      Visite guidate al PART Palazzi dell'Arte Rimini
      I percorsi guidati conducono alla scoperta dell'eclettica raccolta di opere d’arte contemporanea donate da artisti, collezionisti e galleristi alla Fondazione San Patrignano, nonché del Giudizio Universale di
      Giovanni da Rimini, un eccezionale affresco del 1300, qui eccezionalmente esposto. 
      Costo: 6 €. Durata 45 minuti. Info e prenotazioni: 0541.793879 www.ticketlandia.com/m/musei-rimini

      sabato 1 gennaio 2022
      Punto di ritrovo Visitor Center, corso di Augusto 235 – Rimini
      Rimini City Tours
      "Percorso felliniano"

      Una passeggiata fra i luoghi più amati dal grande Maestro, svelando un interrogativo: il maestro Fellini come vivrebbe questa nuova Rimini? Il percorso porta alla scoperta degli angoli nascosti del borgo San Giuliano e si parlerà di un Fellini inedito tra piccoli vicoli, quartieri, la nuova Piazza Malatesta e il Castel Sismondo sede del nuovo Fellini Museum (esterno).
      Il percorso del sabato pomeriggio include anche la visita al cinema Fulgor.
      Ritrovo al Visitor Center alle ore 15.30. Costo euro 12,00 a persona (+ ingresso al cinema Fulgor se previsto)
      Possibilità di prenotare fino a 15 minuti prima della partenza del Tour
      Info e prenotazioni: www.visitrimini.com/esperienze/307902-rimini-city-tour-un-percorso-felliniano/
      oppure presso uno degli Uffici Informazione e accoglienza turistica di VisitRimini (0541 51441).

      sabato 1° gennaio 2022
      Luogo di incontro: Arco d’Augusto
      Rimini Romana
      Passeggiata culturale dall’Arco di Augusto alla Domus del Chirurgo
      Il percorso si snoda tra città e museo, evocando le vicende storiche dell’antica Ariminum, dal III secolo a.C. al V d.C. Si ammireranno i principali monumenti del centro storico, dall’Arco d’Augusto al Ponte di Tiberio, con la splendida pizza sull’Acqua, per poi visitare la Domus del chirurgo, dove nel III sec. d. C operava un chirurgo di nome Eutyches.
      A cura di Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata
      Ore 16.00. Costo di partecipazione: €16 a persona (comprensivo di biglietto di ingresso al museo e del noleggio delle radioguide)
      E’ necessario il green-pass. Info e prenotazioni: 333.7352877 michela.cesarini@discoverrimini.it

      domenica 2 gennaio 2022
      Rimini, piazza Ferrari
      Visite guidate alla Domus del Chirurgo
      Nel cuore di Rimini, una piccola Pompei che ha rivelato sotto le ceneri di un incendio l’abitazione e l’ambulatorio di Eutyches, un medico giunto nel III secolo ad Ariminum da oriente dopo una lunga esperienza al seguito delle legioni. A parlarci di lui è un corredo chirurgico con più di 150 ferri che non ha uguali al mondo e che Euthyches custodiva nella sua taberna medica. Una domus di pregio decorata da mosaici, affreschi e raffinati arredi come il prezioso e raro quadretto in vetro con pesci sullo sfondo del mare.
      Costo: 5 €. Durata 1 ora circa. Info e prenotazioni: 0541. 793851 www.ticketlandia.com/m/musei-rimini

      domenica 2 gennaio 2022
      Punto di ritrovo Visitor Center, corso di Augusto 235 – Rimini
      Rimini City Tours
      "Le meraviglie di Rimini”

      Visite guidate alla scoperta di Rimini, che ogni week-end conducono gli interessati in un affascinate viaggio nella città. Si tratta di camminate culturali all’aperto, della durata di 90 minuti, anche in inglese e francese. Arco d'Augusto, il Tempio Malatestiano, Domus del Chirurgo, piazza Cavour, Vecchia Pescheria, piazza Tre Martiri...un percorso in esterna per conoscere i monumenti più importanti della città e per celebrare i duemila anni di storia del Ponte di Tiberio. Aneddoti, episodi, leggende ed un nuovo punto di vista da cui ammirare l'immenso gioiello architettonico romano che da sempre unisce le due sponde di quello che una volta era l'Ariminus, ovvero il fiume che diede il nome alla città di Rimini. Chi fa il tour della domenica può visitare il presepe a una tariffa agevolata (2 euro)
      Ritrovo al Visitor Center il 2 gennaio alle ore 15.30
      Costo euro 12,00 a persona. Possibilità di prenotare fino a 15 minuti prima della partenza del Tour.
      Info e prenotazioni: www.visitrimini.com/esperienze/301963-rimini-city-tour-le-meraviglie-di-rimini/
      oppure presso uno degli Uffici Informazione e accoglienza turistica di VisitRimini (0541 51441).