Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.
    Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.

      A Rimini “Peter Pan nei giardini di Kensington”

      dal 29 luglio al 15 agosto in piazza Malatesta.

      Una piazza che diventa un luogo incantato, tra coreografie volanti e videoproiezioni d’autore, per spalancare gli occhi al sogno e viaggiare in un’epoca fuori dal tempo. Una magia che si rinnova grazie ad un nuovo straordinario spettacolo che colora di fantasia e sogno l’estate 2022 di Rimini.

      Dopo avere diretto Il maestro che camminava su pezzi di cielo, l’evento di inaugurazione del Fellini Museum nel 2021, Monica Mainone torna a Rimini con: PETER PAN NEI GIARDINI DI KENSINGTON, un racconto per immagini con la compagnia Festi Group. 

      Lo spettacolo è tratto dal testo di J. M. Barrie Peter Pan in Kensington Gardens che sta alla base della creazione del mito di Peter Pan, ovvero dell’eterna giovinezza attraverso l’archetipo del giardino come salvezza in grado di poter compensare la frenetica vita di città.

      Da fine luglio a metà agosto, il venerdì e il sabato, piazza Malatesta si trasforma in una vera piazza dei sogni che, come i giardini di Kensington, dopo la chiusura diventa un paese delle fate, un luogo magico e sovrannaturale dove tutto può succedere. Così i suoi spazi verdi diventano i Giardini di Kensington, la grande lama d’acqua si trasforma nel Lago dei giardini dove i velieri solcano il cielo e dove navigano le barchette degli adulti. La Torre del castello diventa l’Isola degli Uccelli. Un grande spettacolo live con coreografie volanti e proiezioni, fra magia e stupore, e che trasforma l’outdoor del Fellini Museum in un luogo dove poter sognare un eterno presente con un grande evento dedicato ai bambini e a quegli adulti che vorrebbero vivere in una infanzia perenne.

      Lo spettacolo, realizzato nella nuova piazza Malatesta di Rimini utilizza come scena la magnifica composizione architettonica della piazza medesima: la Rocca, sulla quale vengono proiettate immagini e si svolgono scene di danza in verticale; il teatro Galli ‘quinta’ per la proiezione di grandi immagini; “Il bosco dei nomi”, luogo dedicato alle fate.

      A fare da sfondo, le videoproiezioni ispirate ai disegni di Arthur Rackham, l’illustratore britannico di epoca vittoriana che raffigurò non solo i romanzi di Berry, ma anche Alice nel Paese delle meraviglie di Lewis Carrol e Canto di Natale di Charles Dickens, tra gli altri.

      Lo spettacolo si svolge da fine luglio a metà agosto con questo calendario:

      LUGLIO
      venerdì 29: ore 21:30 con replica ore 22:30
      sabato 30: ore 21:30 con replica ore 22:30

      AGOSTO
      venerdì 5: ore 21:30 con replica ore 22:30
      sabato 6: ore 21:30 con replica ore 22:30
      venerdì 12: ore 21:30 con replica ore 22:30
      sabato 13: ore 21:30 con replica ore 22:30
      domenica 14: ore 21:30 con replica ore 22:30
      lunedi 15: ore 21:30 con replica ore 22:30


      Nelle serate di spettacoli il Fellini Museum e il PART – Palazzi dell’arte Rimini saranno aperti al pubblico in via straordinaria dalle 20 alle 24, con ingresso gratuito.