Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.
    Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.

      Il surf con la pagaia è lo sport dell’estate

      Ecco tutti i modi per fare Sup e tanti sport in acqua a Rimini

      Sport e divertimento non solo sulla spiaggia, ma anche in acqua. La stagione del divertimento ‘attivo’ in acqua si apre idealmente il 10 giugno quando tornerà il Boabay, l’aquapark galleggiante, che si estende in mare, davanti agli stabilimenti balneari dal 47 al 62, zona piazzale Benedetto Croce. E’ composto da gonfiabili modulari costituiti da scivoli, tunnel, rampe inclinate, piattaforme, tappeti elastici e c’è persino un grande iceberg da “scalare”. In più lo spazio ‘Goleador Water Stadium’ è dedicato ai bambini dai 6 anni a 140 cm, a cui possono accedere se accompagnati da un adulto.

      Aperto fino a fine agosto con orario 10 | 13; 15 | 19, l’apertura è vincolata dalle condizioni meteo marine. L’accesso al parco è uno dei tanti modi per divertirsi facendo attività fisica in acqua, ma per gli appassionati di sport d’acqua sono tanti gli indirizzi da segnare. A partire dai tanti centri nautici dislocati direttamente sulla spiaggia di Rimini all’altezza dei bagni 146, 93, 78, 69, 62, 32, 17, 8 e in zona Darsena.

      E qui, fra gli sport in acqua dell’estate, campeggia il Sup (Stand Up Paddle), una rivisitazione del surf hawaiano, con l'aggiunta di un remo, grazie al quale si riescono ad effettuare vere e proprie traversate in mare, adatte a tutti, e dagli effetti benefici sul corpo e gli addominali. A Rimini si può fare in tanti modi, con tante tavole diverse, passando dal Sup Yoga sull’acqua fino al Sup gigante. Al Bagno Libra si può noleggiare anche il SUP gigante che può essere utilizzato persino da 8 persone alla volta e si può partecipare allo sportissimo giocanuoto con i ragazzi del Blue beach center (info: www.librarimini.it).

      L’unione tra il bagno 35 e 36 ha dato vita all’Adriatic Village, una sorta di centro sportivo in spiaggia che si incentra sulle attività sportive, specialmente acquatiche, grazie ad allenatori, istruttori e trainer di Sup, yoga in acqua e surf. Al nuovo SUP Center si piò scegliere tra 20 tavole diverse per allenarsi in acqua a seconda delle esigenze dei bagnanti e delle condizioni del mare. Nel corso della stagione inoltre sarà attiva la Adriatic Academy, con corsi di Land&Sea Training, un nuovo modo di allenarsi all’aria aperta in un’area training completamente ristrutturata. Info: info@adriaticvillage.com. Alla spiaggia libera di San Giuliano, zona Darsena, dal mese di giugno si può praticare il Sup Yoga sull’acqua. Un’occasione per praticare yoga sulle onde scegliendo tra l’energia della mattina con colazione inclusa e la magia del tramonto con aperitivo sull’acqua. Le classi, della durata 90 minuti circa, sono sia per principianti che praticanti esperti. A cura di RiminiYogi. Ritrovo: Reception chiosco "East Coast" in spiaggia. Orario: ogni sabato mattina ore 10; ogni mercoledì sera ore 19. Costo: 20 € compreso di brunch /aperitivo. Solo 8 posti per classe, necessaria prenotazione su whatsapp al +39 331 528 5154.

      Nei centri nautici, oltre alla locazione delle consuete attrezzature quali pedalò, mosconi a remi, SUP, paddle surf, bumpers, si possono trovare anche barche a vela, gommoni, catamarani, wind-surf, surf da onda e moto d'acqua. Vengono inoltre offerte diverse opportunità di attività idro-sciatoria quali: banana boat, ciambelloni, crazy ufo, divani, disco boat, e wakeboard. Infine, si possono prendere lezioni, impartite da personale qualificato, di SUP, vela, wind-surf, nuoto per bambini e di acquagym.

      Una novità 2022 la offre il Centro Nautico all’altezza dei Bagni Libra, il collettivo di spiagge nato dall'unione dei bagni 63 · 63A · 63B · 64 e 65, che mette a disposizione nuove moto d'acqua che si guidano senza patente per la loro peculiarità di essere scooter d’acqua con il volante invece del manubrio, che, grazie al motore fuoribordo, rientra fra i natanti a motore che può essere noleggiato senza necessità di patente nautica. L’importante è essere maggiorenni. A bordo possono salire fino a tre persone grazie alla conformazione allungata del sedile.

      Il windsurf è lo sport principe del Riki's Tribú, il centro nautico e scuola windsurf che si trova all’altezza del bagno 78, dove si possono praticare anche diverse attività idrosciatorie tra cui il paracadute ascensionale e il fly-fish (detta anche banana volante). Si tratta di una variante della banana boat, predisposta per due o massimo 3 persone, che durante il trascinamento rimane quasi sospesa sull’acqua. Qui viene anche utilizzato, a scopo didattico, il windkart, un piccolo catamarano a vela con albero privo di sartie, messo a disposizione per svolgere corsi per principianti (info: www.rikistribu.com). Il flyboard, invece, con cui è possibile volare sull’acqua e fare acrobazie con un jet sotto ai piedi, si può trovare al centro nautico Bellariva c/o bagno 93 – 94, che dispone anche di un Hoverboard (detto anche volopattino), uno skateboard fluttuante da usare sull’acqua.

      Al centro nautico Alfio Survivor di Rivazzurra (www.alfiosurvivor.it) e al centro nautico Alla Deriva di Rimini (info: www.alladeriva.it) si può provare invece il wakeboard, sport da tavola che nasce dalla fusione tra lo sci nautico e lo snowboard che consente di fare divertenti evoluzioni in mare. E ancora l’Aqua twister, una vera centrifuga di divertimento mentre, per i più temerari, c’è il Tubing, una camera d'aria trascinata sull'acqua.

      Per gli amanti della pesca al largo, tutti i mercoledì dall'8 giugno al 28 settembre a Viserba si può fare una esperienza in mare alla scoperta dei vari tipi di pesca. Un’opportunità non solo per i pescatori esperti, ma anche per chi non hai mai provato. Le acque di Rimini sono ricche di sgombri, sugarelli, tombarelli, serra e, con un pizzico di fortuna, anche tanto altro.

      Accompagnati da uno skipper, è un’occasione per conoscere i vari tipi di pesca, tra lo spinning e il bolentino e trascorrere una piacevole mattinata di pesca in Adriatico (info e prenotazioni: 0541 53399 info@visitrimini.com).