Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.
    Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.

      Punizioni divine e frane

      Maiolo

      La leggenda del ballo angelico e la distruzione della Rocca di Maiolo (Maioletto pare essere il nome assegnato dalle genti, poi divenuto toponimo) viaggiano di pari passo.

      Il crollo sarebbe infatti avvenuto per punizione divina come si tramanda dal Medioevo. In realtà la Rocca fortificata di Maiolo fu danneggiata dall’esplosione della polveriera e parte della stessa, assieme all’antico borgo, sono andati distrutti nel ‘700 a causa di una rovinosa frana, preceduta da quaranta ininterrotte ore di pioggia.

      E a Maiolo anche la memoria cartacea non fu risparmiata, poiché nel 1737 andò in fiamme l’archivio del Comune.

      Storie popolari e disastri geologici qui come altrove si sono sempre intrecciati per spiegare fatti così sconvolgenti che il popolo non sapeva giustificare e dietro ad essi vedeva l’arcano.

      Tratto da Misteri e curiosità della provincia riminese

      Form feedback

      Ci interessa il tuo parere!
      Ti piace questa pagina? Hai notato un errore? Compila il form con le tue osservazioni
      Ultimo aggiornamento: 11/01/2017