Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.
    Inserisci le pagine di tuo interesse nel tuo itinerario personalizzato.
      Malatesta & Montefeltro

      Fortezza e Museo

      San Leo - Centro storico

      Le origini si perdono già all’epoca delle guerre tra Goti e Bizantini (VI secolo). Fu costantemente oggetto di contesa soprattutto durante i secoli XIV – XV fino a quando venne definitivamente conquistata da Federico da Montefeltro nel 1441.

      Il possente apparato difensivo di San Leo, ideato da Francesco di Giorgio Martini, sembra essere un prolungamento del masso che lo sostiene: e l’opera della natura e dell’uomo, ne esaltano la maestosa bellezza. Con lo Stato Pontificio divenne aspro carcere nelle cui celle finì i propri giorni il Conte di Cagliostro. Anche dopo l’Unità d’Italia, la fortezza continuò ad assolvere la sua funzione di carcere, fino al 1906.
      Al suo interno sono visibili mostre di armi, armature, le celle dei famosi reclusi e le oscure fortificazioni.


      Orari fortezza


      La riapertura della Fortezza è all’insegna della sicurezza e della tecnologia. La stessa struttura della Fortezza ne permette una visita in tutta sicurezza. Grandi spazi all’aperto sono infatti disponibili ai fruitori in quanto la Fortezza è caratterizzata oltre che da un ampio terrazzo di accesso da ben tre piazze d’armi che oltre a permettere una visione a tutto tondo del panorama del Montefeltro, di cui è la capitale, e della Romagna meridionale (Valmarecchia, Riviera Adriatica, San Marino) oggi garantiscono le indispensabili distanze interpersonali tra i visitatori.

      L’Amministrazione Comunale, ha elaborato in queste settimane di sospensione dei servizi museali un vasto progetto che permetterà gradualmente di riaprire la Fortezza e tutta la Città in sicurezza.

      Sono stati predisposti lavori atti a garantire la tutela delle norme igieniche e sanitarie, e saranno sperimentate nuove modalità di accesso al fine di evitare le visite di grandi gruppi in contemporanea e contingentare gli accessi alle aree espositive.

      In particolare tutti gli ambienti sono oggetto di una costante sanificazione e pulizia;

      è prevista la fornitura ai visitatori di mascherine, di guanti monouso e postazioni per utilizzo di gel disinfettante per le mani; le visite sono organizzate per gruppi familiari, piccoli gruppi o focalizzate per singolo o coppia di individui;

      sono costantemente garantiti controlli al fine di evitare possibili assembramenti soprattutto nell'area di ingresso/uscita.

      E’ stato ristrutturato l’accesso alla Fortezza con l’istallazione di appositi tornelli dotati anche di una ThermApp MD Camera per rilevare la temperatura corporea prima dell’ingresso in Fortezza.

      A San Leo, gli ambienti dedicati alla cultura, quindi, continuano ad essere ospitali e di interesse per tutti, seppure riadattati nelle loro funzioni per tener conto del nuovo contesto di emergenza sanitaria, per mettere in sicurezza i visitatori e i fruitori dei servizi nonché il personale stesso addetto all’erogazione di essi.

      Il nuovo contesto ha dato impulso anche alla creazione di appropriate proposte di visita che abbracceranno la Fortezza e tutto il centro storico inserito in un invidiabile contesto storico, naturalistico e paesaggistico.


      Chiuso la mattina del 25 dicembre

      la biglietteria chiude 45 minuti prima dell'orario di chiusura


      servizi di guida gratuito su prenotazione per gruppi scolastici e gruppi di adulti

      servizio navetta su prenotazione per gruppi di adulti a pagamento; € 1,00 a persona a tratta, € 2.00 andata e ritorno


      come arrivare:
      situata nel Centro Storico di San Leo
      SP 258 da Rimini dopo circa 26 Km si entra in territorio comunale
      casello autostradale Rimini Sud km 20
      stazione ferroviaria di Rimini km 33
      aeroporto Miramare di Rimini Km 38

      Orari

      Apertura: annuale
      Ingresso: a pagamento
      Tariffa intera:9.00 Tariffa ridotta:7.00

      Recapiti

      Via Battaglione Cacciatori - tel: (+39) 0541 926967, (+39) 800 553800 - fax: (+39) 0541 926973 - [email protected] - [email protected] - http://www.san-leo.it
      Fortezza e Museo
      Via Battaglione Cacciatori

      43.89782436401928; 12.344881625408929

      Form feedback

      Ci interessa il tuo parere!
      Ti piace questa pagina? Hai notato un errore? Compila il form con le tue osservazioni
      Ultimo aggiornamento: 08/06/2020